Jobs app socialidarity, android

 
 
 
 
 
Be Mobile!
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 socialidarity cambiare lavoro cambia la vita

 
 

SOCIAL MEDIA

Il web marketing è ormai uno dei più comuni canali di comunicazione ed i social media (*) sono attualmente la più diffusa modalità di comunicare e condividere informazioni in rete e sono uno strumento spontaneo e potente di informazione- scambio-partecipazione fra le persone, i gruppi e le community. 

La community di Socialidarity si incontra su Facebook, Twitter, Youtube, Likendin e Google +. Dialogare su questi canali è pertanto una delle più immediate ed efficaci modalità di comunicazione.

E' pertanto possibile realizzare piani di comunicazione di attività istituzionali, campagne informative, campagne di fundraising, gestione di eventi di emergenza umanitaria.

FIERE CONVEGNI ED  EVENTI- L'impiego di una squadra di blogger e reporter della rete è noltre una delle modalità oggi più efficienti per  coprire sul web ed in tempo reale  quello che succede nel corso di un evento. Socialidarity con la propria community opera proprio in questo ambito per integrare un  socialmedia & blogger team, formati da internauti volontari, nell'evento. Nella formazione di un gruppo di  social media reporter solitamente possiamo contare su un un ottimo riscontro da parte di persone interessate ad essere coinvolti come volontari in una iniziativa a carattere sociale, formando una rete di partenza e un trampolino da cui lanciare nel social network italiano le news e gli aggiornamenti in diretta dall'evento . Sotto l'aspetto mediatico l'idea funziona molto bene, dal momento che un team che lavora in tempo reale immettendo aggiornamenti a flusso continuo in rete, ognuno sui propri social account, porta una grande visibilità nel web all'evento.

COME FUNZIONANO I  SOCIAL MEDIA
“I social media rappresentano fondamentalmente un cambiamento nel modo in cui la gente apprende, legge e condivide informazioni e contenuti. In essi si verifica una fusione tra sociologia e tecnologia che trasforma il monologo (da uno a molti) in dialogo (da molti a molti) ed ha luogo una democratizzazione dell'informazione che trasforma le persone da fruitori di contenuti ad editori. I social media sono diventati molto popolari perché permettono alla gente di connettersi con il mondo on line per stabilire relazioni di tipo personale o lavorativo. In termini economici i social media vengono definiti anche user-generated content (UGC) o consumer-generated media (CGM).” Fonte:http://it.wikipedia.org


Se desiderate maggiori informazioni scrivete a: socialidarity.info@gmail.com

 

 

I veri leader...