Login reminder    Register

FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN CAMPO AMBIENTALE

La regione Piemonte ha stanziato 650mila euro per promuovere iniziative di formazione ed aggiornamento professionale destinate agli operatori del settore forestale ed ambientale. Tre gli ambiti in cui sono stati ripartiti i fondi: 500mila euro per l’ambito forestale; 75mila per quello di ingegneria naturalistica; i rimanenti 75mila per la gestione del verde arboreo.

Possono presentare progetti solo enti ed organismi di formazione professionale pubblici e privati accreditati.
Ciascuno di loro potrà avere al massimo 100mila euro per corsi realizzati in una provincia piemontese; 300mila per corsi realizzati in due province; 500mila se in tre o più territori.

Le attività formative devono essere rivolte esclusivamente ad operatori del settore forestale piemontese pubblici e privati. Cioè lavoratori occupati presso imprese o Enti pubblici piemontesi. Nella categoria rientrano anche i titolari ed i dipendenti di ditte iscritte alla CCIAA che “svolgono, anche non a titolo principale, attività di abbattimento piante, coltivazione di pioppi e/o altre specie, forestazione, utilizzazione boschi, selvicoltura, gestione di terreni boschivi e attività connesse, giardinaggio e manutenzione aree verdi”. Nonché i tecnici liberi professionisti, gli operai, i tecnici ed i funzionari della PA e i lavoratori autonomi titolari di Partita IVA.

Le domande devono essere presentate entro e non oltre il 9 Agosto 2012 o tramite l’ufficio CAA che detiene il fascicolo oppure in proprio, utilizzando i servizi on line disponibili sul portale Sistemapiemonte e accessibili dalla pagina http://www.regione.piemonte.it/agri/rupar_sistpiem/sistp_gestamm.htm .
La copia cartacea della domanda deve essere poi stampata ed inviata a: Regione Piemonte - Settore Politiche Forestali (DB1416) Corso Stati Uniti, 21 10128 – Torino (orario di consegna 09,30 – 12,00, settimo piano)

A chi rivolgersi
Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Settore Politiche Forestali, C.so Stati Uniti, 21 – 10128 Torino, Tel. 011 – 4321487 e-mail: formazioneforestale@regione.piemonte.it

http://www.regione.piemonte.it

fonte:http://www.cliclavoro.gov.it

UN'APP PER LA TUA ONLUS

UN'APP PER LA TUA ONLUS

Un app personalizzata è ormai uno strumento molto importante le onlus, ong, fondazioni e tutte le organizzazioni del terzo settore. 

Ultime offerte di lavoro

NEGLI USA SONO PRONTI A LAVORARE SINO ALL'ULTIMO GIORNO

Molti milioni di americani hanno al momento una visione abbastanza fosca riguardo il loro pensionamento.Ecco alcuni dati

PROGETTISTA BANDI CARIPLO

Fondazione Progetto Arca onlus che opera dal 1994 sul territorio milanese, promuove interventi residenziali, semi-residenziali e territoriali per rispondere a molteplici problematica sociali,

ADDETTO STAMPA ROMA

Il candidato, al quale è richiesto un impegno a tempo pieno presso la Sede nazionale LAV di Roma, dovrà monitorare la rassegna stampa, curare e sviluppare i rapporti con i mezzi d’informazione,

Innovazione, Sostenibilità, Soldi, Life Style

COME CREARE UNA SOCIAL STREET

Il mondo può essere migliore partendo da molto vicino, in ordine di vicinanza possiamo perciò senz'altro partire da noi stessi, passando poi ai nostri cari e subito dopo a col

TUTTI ASSIEME NELLA TUA STRADA

L’obiettivo del Social Street è quello di socializzare con i vicini della propria strada di residenza al fine di instaurare un legame, condividere necessità, scambiarsi prof

UN PREMIO TURISMO SOSTENIBILE

 Il festival “IT.A.CÀ – Migranti e viaggiatori” e Bologna Welcome lanciano la prima edizione del Premio turismo sostenibile:

ALLA RICERCA DI INNOVAZIONE SOCIALE

Transition Milano. Partono le scouting session alla ricerca di esperienze di innovazione sociale

Volontariato

VOLONTARIO RISORSE UMANE A TORINO

Le risorse umane sono per il CCM un elemento determinante per il successo delle proprie azioni in Italia e nei Paesi.

VOLONTARI di PROTEZIONE CIVILE

Il volontariato di protezione civile è nato sotto la spinta delle grandi emergenze che hanno colpito l'Italia negli ultimi 50 anni:

COORDINATORI CAMPI DI VOLONTARIATO

SCI Italia organizza alcuni incontri di formazione per futuri coordinatori di campi di volontariato internazionale.

VOLONTARI NEI CAMPI PROFUGHI SAHARAWI

Organizzato dall'associazione YODA, il campo di volontariato mira a far conoscere da vicino la vita quotidiana del popolo Saharawi, esiliato da ormai 38 anni nel deserto dell’

Social Login:

Uno speciale colloquio di lavoro via skype - En