Saturday, December 10.2016
Socialidarity - cambia vita e lavoro info@socialidarity.it

Per ciascuna area tematica è stata redatta una graduatoria dei progetti valutati; i progetti finanziati tra i quali è possibile scegliere sono quelli che hanno riportato il punteggio di seguito indicato:

* area “generale”, vengono finanziati i progetti con punteggio uguale o superiore a 32 punti, di cui all'allegato B);
* area “assistenza alla persona” vengono finanziati i progetti con punteggio uguale o superiore a 31 punti, di cui all'allegato C);
* area “disabilandia” vengono finanziati i progetti con punteggio uguale o superiore a 26 punti, di cui all'allegato D);
* area “immigrazione” vengono finanziati i progetti con punteggio uguale o superiore a 24 punti, di cui all'allegato E);
* area “salvaguardia e valorizzazione delle biblioteche” vengono finanziati i progetti con punteggio uguale o superiore a 25 punti, di cui all'allegato F).

I giovani interessati possono scegliere in una delle suddette aree i progetti di loro interesse e richiedere direttamente all'ente titolare del progetto notizie più dettagliate in merito allo stesso. Ogni ente è tenuto a pubblicare sul proprio sito internet il bando dei giovani, notizie relative al progetto finanziato (attività del progetto, sedi di svolgimento del progetto, numero di posti riservati al progetto, orario di servizio) ed indicazioni dei recapiti dell'ufficio dedicato al servizio civile e degli orari di apertura dell'ufficio suddetto al pubblico.

Può essere presentata una ed una sola domanda di partecipazione ad un progetto tra tutti quelli finanziati nelle cinque aree tematiche. Qualora vengano presentate due o più domande per progetti di una stessa area o di aree diverse, il candidato sarà escluso dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nel bando.

La domanda (allegato 1 al bando) deve essere presentata direttamente all'ente titolare del progetto, che effettuerà le selezioni dei giovani qualora il numero delle domande ricevute superi il numero dei posti messi a bando per quel progetto. La domanda può essere presentata dal 9 giugno all'8 luglio 2011; le domande presentate prima o dopo tale intervallo non saranno prese in considerazione. I criteri per le selezioni dei giovani sono quelli indicati nell'allegato I.

La durata del servizio civile regionale è pari a 12 mesi; ai giovani in servizio spetta un assegno mensile pari a 433,80 euro mensili.
 
Per scaricare il bando e gli allegati consultare il sito della Regione Toscana
Per ulteriori informazioni: conservazione@sanrossore.toscana.it

Prossimi Eventi

Open day 2016/2017.

December
Saturday
31
CIao! Cosa hai imparato nel 2016?  E sopratutto, come lo vedi il tuo 2017? Sono Pier Luigi Rizzini fondatore di Socialidarity - cambiare lavoro cambia la Vita", questo Dicembre voglio dedicarmi ad aiutarti...
09:00 h

MigraPro formazione professionale

January
Saturday
21
2° Corso pratico-operativo per le professioni emergenti nel campo dell’immigrazione: assistenti sociali, educatori, mediatori, insegnanti, avvocati, legali, procuratori, operatori umanitari. Milano  a partire dal 14 gennaio...
Read more...

Mediazione e Conduzione nei gruppi multicultu...

January
Saturday
28
Uno stage per gli insegnanti, assistenti sociali, educatori, operatori umanitari, mediatori e tutti coloro che vogliono operare in modo innovativo nei gruppi multietnici. Con Gil Nedjari. Corso di formazione professionale per l'apprendimento...
Read more...

Disorientato? Telefonaci!

telefona

migraprocorsi

 

inserisci offerte lavoro

 

Siamo su: