Jobs app socialidarity, android

 
 
 
 
 
Be Mobile!
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

VOLONTARIO RETRIBUITO PER COORDINAMENTO PROGETTO IN ROMANIA

La ong COMI – Cooperazione per il mondo in via di sviluppo – cerca un volontario MAE  per il progetto di Panciu realizzato in collaborazione con IBO Italia e l’associazione locale Rom Pentru Rom.
La ricerca del personale si inquadra nell’ambito del progetto promosso dalla ONG COMI denominato “Intervento di formazione e recupero socio-educativo dei minori svantaggiati nella comunità di Panciu (Regione Vrancea ) della Romania.
Compiti e responsabilità
Il volontario sarà responsabile dell’implementazione del progetto nonchè della rendicontazione per conto del COMI, in collaborazione con i partners internazionali e locali.
In particolare sarà responsabile di:
Coordinamento e monitoraggio generale del progetto
Gestione dei contatti con i partner locali coinvolti nella realizzazione del progetto.
Coordinamento e gestione del personale locale, supervisione e monitoraggio del suo operato in relazione alle attività del progetto
Gestione delle relazioni con i principali attori istituzionali coinvolti nella realizzazione del progetto.
Redazione dei documenti relativi alla gestione del progetto e loro trasmissione regolare al Resp. Progetti COMI (rapporti intermedi e finali – rendiconti finanziari).
Gestione finanziaria e contabile del progetto
Realizzazione di altri compiti specifici assegnati dalla sede italiana dell’ONG
Requisiti:
Preferibile conoscenza della lingua romena, parlata e scritta; eventuale, ma non indispensabile, conoscenza della lingua inglese.
Laurea specialistica o conseguita secondo il vecchio ordinamento, preferibile in scienze sociali o formazione e gestione risorse umane.
Esperienza nella scrittura, nel coordinamento e nella rendicontazione di progetti di cooperazione nei paesi in via di sviluppo
Capacità di pianificazione, gestione e monitoraggio delle attività
Spiccata abilità nel lavoro di gruppo, così come individuale
Buone capacità di gestione delle relazioni istituzionali, anche ad alti livelli, con autorità e controparti locali, donors, altre associazioni locali.
Flessibilità, pazienza e attitudine positiva con orientamento alla risoluzione di problemi
Gestione dello stress e capacità di operare in ambienti disagiati.
Buona conoscenza del sistema operativo Windows e dei principali software applicativi (Word, Excel)
Condivisione o assunzione dello spirito e della Mission dell’Ong COMI e rispetto dei valori cristiani e umani di base.
Costituisce titolo preferenziale l’aver maturato esperienza in progetti aventi come beneficiari bambini e adolescenti e la conoscenza pregressa dell’area geografica.

Per inviare la propria candidatura: mandare CV e lettera motivazionale a comi@comiorg.it

DIALOGATORI: CONSIGLI PER L'USO

DIALOGATORI: CONSIGLI PER L'USO

Vuoi fare il dialogatore? Sei incurisito da questo lavoro e vuoi saperne di più? Ecco alcune considerazioni che ti possono aiutare in questo settore sempre più difficile e controverso

Offerte di lavoro sociale, umanitario, ambiente...

Raccolta fondi/ Comunicazione

Scadenza annuncio: 10-10-2014HANDICAP…su la testa! (www.handicapsulatesta.org) organizzazione di volonta-riato (ONLUS) che organizza attività ludic

Ricerca educatore/ice

Scadenza annuncio: 30-10-2014HANDICAP…su la testa! (www.handicapsulatesta.org) organizzazione di volonta-riato (ONLUS) che organizza attività ludic

Educatore comunità minori GIUSSAGO

Scadenza annuncio: 30-09-2014E' aperta la selezione per un educatore/trice da inserire nell'equipe della nostra comunità per adolescenti di Giussago

Offerte di lavoro varie

Lavoro Banca Unicredit Graduate Program per neolaureati

Siete neolaureati, magari con ottimi voti e desiderate sperimentare un periodo di formazione e lavoro presso una grande azienda? Per coloro che deside

Concorso Pubblico Sardegna: si assumono Agenti di Polizia Municipale a tempo indeterminato.

Si assumono Agenti di Polizia presso il Comune di Selargius, in Sardegna. E’stato dunque indetto un concorso pubblico per l’assunzione di

Lavoro in Banca: previste 8.000 nuove assunzioni in Italia presso gli istituti di credito.

Grazie ad un Fondo Nazionale per l’occupazione del credito, ovvero Foc, partito nel mese di Aprile, ma previsto dal contratto nazionale del 2012