Jobs app socialidarity, android

 
 
 
 
 
Be Mobile!
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

inserisci offerte lavoro

PALESTINA: VIAGGI, VOLONTARIATO E SOLIDARIETA'. ECCO TUTTE LE INFORMAZIONI

Iniziamo da Blog di Vittorio Arrigoni: http://guerrillaradio.iobloggo.com/ ovviamente ogni commento è superfluo.. non potevo non iniziare da qui..  

http://www.forumpalestina.org/  Sito di informazione sulla situazione e sulle campagne di boicottaggio e altro. Molto aggiornata la newsletter ed attivo con marce e manifestazioni.  cerca attraverso il sito web di difendere il popolo palestinese supportando l’attuazione degli accordi di Ginevra. Ha un forum sempre aperto dove è possibile inviare messaggi contro la guerra. SEDE WEB.  Molto  politicizzata


http://www.amiciziaitalo-palestinese.org/

L'Associazione, che non ha scopo di lucro, persegue finalità di solidarietà sociale nel campo della tutela dei diritti individuali e collettivi. ATTIVITA’ DI SUPPORTO SOCIO – SANITARIO (rifornire le strutture sanitarie di farmaci da destinarsi prevalentemente a pazienti poveri; -reperire o acquistare apparecchiature sanitarie per esami diagnostici; fornire protesi e sussidi ortopedici a persone disabili; sostenere il recupero di individui traumatizzati.
L’ATTIVITA’ DI SUPPORTO SCOLASTICO adozione a distanza di bambini o bambine di Bethlehem materiale didattico, computer e altre apparecchiature didattiche.
LE ATTIVITA’ CULTURALI mostre, rassegne cinematografiche, spettacoli teatrali, musicali e balletti,
Sede firenze Non politicizzata  



http://www.associazioneamal.org

Supporto locale con azioni di volontariato e progetti per i bambini. Accetta volontari dietro corso di formazione da tenere a Milano del costo di 250 euro. Politicamente attiva a livello medio..
Milano

http://www.sardegnapalestina.org/  

associazione culturale sarda per lo scambio culturale fra Sardegna e Palestina; la conoscenza della storia e dell’attuale situazione politica e sociale palestinese; il processo di pace in Medioriente. Propone attività culturali anche sotto forma di convegni, seminari, tavole rotonde, e altre analoghe iniziative; Adozioni a distanza : SITO NON AGGIORNATO DA MARZO 2010.  Attiva politicamente livello medio

http://comitatopalestinabologna.blogspot.com/p/chi-siamo.html

comitato indipendente costituito da persone di varia estrazione politica che da anni sono impegnati in attività di solidarietà con il Popolo Palestinese e che hanno sentito la necessità di costituirsi in comitato per lavorare in modo coordinato e più efficace. Attività varie ma soprattutto informazione.  Politicamente schierata BOLOGNA

Abspp www.abspp.org

(Associazione benefica di solidarietà con il popolo palestinese) www.abspp.org è un’associazione che si prefigge di informare l’opinione pubblica italiana sulla questione palestinese convogliando tutti gli impegni solidali con essa. Organizza convegni, dibattiti, raccolte fondi.

Dal loro sito

Noi siamo persone come voi con i loro sogni e i loro desideri che si sono riunite per realizzare la loro aspirazione più grande: AIUTARE LA GENTE BISOGNOSA. Quindi ci siamo uniti e abbiamo formato l’ABSPP onlus un’associazione così denominata: l’associazione benefica di solidarietà con il popolo palestinese – O.N.L.U.S. Questa associazione che non ha scopi di lucro e non svolge attività commerciali, ha per oggetto e si propone di perseguire esclusivamente fini di solidarietà sociale consistenti nella promozione e tutela dei diritti civili, culturali e sociali del popolo palestinese. L’associazione ha sede a Genova, Via Bolzaneto 19/1. IL presidente dell’associazione è l’architetto Hannoun Mohammad. Grazie a lui, ai volontari e soprattutto grazie a te che adotti a distanza i bambini orfani palestinesi abbiamo donato un sorriso a quelle povere creature che a quella tenera età devono affrontare problemi quali: la guerra, la fame e devono dire addio ai cari che spesso sono vittime di quella sanguinosa battaglia.

Sede Genova, Milano Roma

www.yabasta.it

Ya basta Per la dignità dei popoli e contro il neoliberismo (www.yabasta.it). L’associazione vuole combattere l’ideologia economica neoliberlsta e le politiche che in accordo con questa tutelano gli interessi privati e provocano conflitto e lotta per la sopravvivenza. Vuole promuovere e sostenere le iniziative che cercano di aumentare la consapevolezza della necessità di riprendere la parola ed agire per impedire questo procedere dello "sviluppo", e per denunciarne le conseguenze. L’ associazione ha carattere nazionale con una decina di sedi in diverse città italiane Mantiene un rapporto continuo con una rete di centri sociali italiani. Attiva per la Palestina con servizi di informazione

www.peacelink.it

PeaceLink (www.peacelink.it) si è costituita come Associazione di Volontariato, con lo scopo di promuovere azioni di solidarieta' nel sociale, realizzando un "gateway" culturale fra il villaggio della telematica e l'arcipelago delle associazioni di volontariato. L'Associazione è costituita esclusivamente a scopi di solidarietà e in tale ambito promuove attività di volontariato dell'informazione, di promozione di iniziative umanitarie e di coordinamento dei "Club di PeaceLink" aderenti all'Associazione stessa. I principi a cui si ispira l'Associazione sono: la promozione della cultura della solidarietà in tutte le sue forme, la difesa dei diritti umani, l'educazione alla pace, il coordinamento informativo delle attività di volontariato, la cooperazione internazionale, il supporto ad azioni umanitarie, la sensibilità alle questioni del disagio e della sofferenza, il ripudio del razzismo e della mafia, la difesa dell'ambiente, la cultura della legalità e dei diritti civili, in particolare i diritti telematici, i diritti all'espressione multimediale del pensiero e i diritti al pluralismo informativo. INFORMAZIONE SULLA PALESTINA ANCHE GRAZIE A VOLONTARI SUL POSTO

www.Infopal.it

è un'agenzia stampa online, edita da un'associazione senza fini di lucro, Infopal, che pubblica notizie (attraverso i propri uffici di corrispondenza nella Striscia di Gaza e in Cisgiordania) e informazioni culturali, politiche e sociali sulla Palestina, dirette al mondo della comunicazione giornalistica, della politica, della cultura e dell'associazionismo italiani, e ai semplici navigatori...



Vento di Terra ONLUS:   http://www.ventoditerra.org/

Il gruppo di lavoro si è formato nel 2003 grazie all’esperienza maturata nei campi profughi palestinesi. Fondata nel 2006, VdT rappresenta il punto di incontro di diverse competenze e professionalità in ambito educativo, formativo, di bio-architettura e di cooperazione internazionale.
Il gruppo di lavoro si è formato nel 2003 grazie all’esperienza maturata nei campi profughi palestinesi. Fondata nel 2006, Vento di Terra è una Onlus ed un'Organizzazione non Governativa (ONG) riconosciuta dal Ministero Affari Esteri; rappresenta il punto di incontro di diverse competenze e professionalità in ambito educativo, formativo, di bio-architettura e di cooperazione internazionale.   La metodologia di intervento si basa sul lavoro di rete e su percorsi di progettazione partecipata che vedono il coinvolgimento attivo di tutti i partner, dei beneficiari e della società civile. I progetti di VdT si fondano sull’attivazione di ampie e propositive reti locali, sia in Italia che all’estero. Ne sono attori privilegiati le associazioni umanitarie, le scuole e le università, le agenzie socio-educative, le comunità religiose e le amministrazioni locali. Ai partecipanti si offre la possibilità di divenire attori del processo, condividendo il percorso in termini di confronto, scambio di competenze e metodologie, incontro.  Scarica la brochure di Vento di Terra 

 

Vdt è attiva e promuove interventi in diversi settori:

  • Settore socio-educativo: implementazione di servizi gestiti da equipe professionali locali rivolti in particolare ai minori.

  • Sostegno alla microimprenditorialità: sviluppo delle attività artigiane e del tessuto cooperativo locale in collaborazione con la rete del commercio equo e solidale.

  • Istruzione: sostegno, sviluppo e potenziamento di strutture scolastiche di base.

  • Formazione: percorsi di training e supervisione, con attenzione ai servizi socio-educativi per minori e allo sviluppo delle capacità gestionali delle associazioni locali.

  • Emergenza umanitaria: interventi di sostegno immediato a comunità colpite da calamità naturali o coinvolte in contesti di conflitto.

  • Sviluppo di comunità: sostegno al tessuto associativo locale, consolidamento dei processi democratici e valorizzazione delle risorse comunitarie.

  • Sanitario: formazione di personale medico infermieristico, sostegno alle strutture locali, trattamento in Italia di casi non curabili in loco; prevenzione in campo socio-sanitario.

  • Diritti umani ed educazione alla pace: percorsi interculturali; realizzazione in Italia del “Campo della Pace” a cui partecipano minori provenienti da più paesi.

  • Bioarchitettura: progettazione volta alla realizzazione di edifici eco-sostenibili che possano conciliare ambiente e attività umane con il supporto del gruppo Ar. Cò. - Architettura e Cooperazione  



Associazione Zaatar:

L’associazione nasce come espressione manifesta per dare un supporto reale a un gruppo di persone che da anni sono impegnate nella solidarietà con il popolo palestinese a livello individuale e che hanno deciso di unirsi per dare maggior concretezza al loro impegno di attivismo e volontariato.  Molte iniziative in libano di volontariato

Invicta Palestina

Centro di documentazione sulla Palestina con reportage e foto, molto interessante

NENA-NEWS

Aggiornamenti sul Medio Oriente: - L'Informazione Indipendente dal Vicino Oriente anche dall’Italia.

Prossime partenze per la Palestina ed i territori limitrofi


Con Zaatar Workcamp "Stay Human" in memoria di Vittorio Arrigoni  dal 12 al 27 luglio 2011

http://www.associazionezaatar.org/index2.php?option=com_content&do_pdf=1&id=944
Il Campo estivo è rivolto ad attivisti internazionali che svolgeranno le loro attività nei campo profughi e a Nablus City. Sono previste attività con i bambini, visite nei campi profughi di altre città palestinesi, piccole attività manuali a sostegno della popolazione, conferenze.
Prima corsi di formazione a Genova Tramite Associazione Zaatar riferimenti sopra

Con l’europarlamentare morgantini  http://luisamorgantini.net/node/979
CONOSCERE NELLA SOLIDARIETA’ venite in PALESTINA E ISRAELE 18 – 26 luglio 2011 accompagnati da Luisa Morgantini già Vice Presidente del Parlamento Europeo Durante il nostro soggiorno, viaggeremo attraverso i Territori Palestinesi Occupati e Israele, per villaggi, città, campi profughi. Jaffa, Tel Aviv, Haifa, Ramallah, Hebron, Betlemme, Nablus, Gerico e la Valle del Giordano, i villaggi di Bili’in, Nili’in, At Tuwani, Gerusalemme: luoghi pieni di fascino e storia, ma anche pervasi dal dolore e dall’ingiustizia della illegalità dell’occupazione militare israeliana. Nel nostro cammino conosceremo la speranza, la forza e la grande umanità di uomini e donne palestinesi, israeliani e internazionali, che resistono pacificamente e quotidianamente all’occupazione, rispondendo alla forza militare con la nonviolenza, e battendosi per la fine dell’occupazione ed una pace equa e giusta. Chiederemo di poter entrare a Gaza, ancora sotto assedio, e continueremo a chiedere la fine del blocco imposto alla popolazione civile. Sono ormai moltissimi anni che organizziamo viaggi di conoscenza in Israele e in Palestina, un “andare e tornare” che prosegue sin dalla prima Intifadah. Per contribuire a tenere aperta la strada per la libertà e l’indipendenza del popolo palestinese, per una pacifica coesistenza tra i due popoli. Al ritorno ci troveremo ancora per raccontare e per essere messaggeri del diritto di tutte e tutti alla libertà, alla dignità e all’autodeterminazione. Il costo complessivo del nostro viaggio sarà di 1.200 euro, incluso il biglietto aereo a/r, la camera d’albergo (doppia), assicurazione, colazione e cena, oltre a guide e trasporti sul posto. Le partenze e i ritorni sono da Roma Fiumicino con possibilità di connessione da altri aeroporti nazionali. ISCRIVETEVI SUBITO! Per info e prenotazioni: lmorgantiniassopace@gmail.com tel. 348 3921465 – 370 1055770 – 0686895520 www.assopace.org

Con Forum Palestina Viaggio Agosto 2011

http://www.forumpalestina.org/news/2011/Maggio11/ViaggioPalestinaAgosto2011.pdf


Varie date con peacelink

http://www.peacelink.it/paxchristi/docs/3403.pdf


Viaggio similreligioso.. dal 16 al 27 luglio 2011

http://traccemontemesola.blogspot.com/2011/04/viaggio-in-palestina-luglio-2011-terra.html  

A cura di Giuseppe Barbone

JOB ZONE: Colloqui, Opportunità, Formazione

JOB ZONE: Colloqui, Opportunità, Formazione

Torna, dal 13 al 19 ottobre, JOB ZONE al centro commerciale I GIGLI che ospiterà la 5° rassegna dedicata a chi cerca ed offre lavoro

Offerte di lavoro sociale, umanitario, ambiente...

Director Marketing

CBM’s International Office in Bensheim, Germany, is accepting applications for Director Marketing Location: Bensheim, Germany

Tutor lavorativo per Job Station

Scadenza annuncio: 10-10-2014Progetto Itaca onlus, associazione per la salute mentale, cerca operatore preferibilmente di sesso maschile, per Job Stat

Stage Coordinamento Associazione

Scadenza annuncio: 16-10-2014Associazione di volontariato Onlus operante in favore di anziani e minori è alla ricerca di una figura professionale che

Offerte di lavoro varie

NOVARTIS assume nuovo personale anche senza esperienza in Italia.

Novartis International AG,  multinazionale operante nel settore farmaceutico a livello mondiale, attiva dal 1996 nella produzione e commercializzazio

STAGE COMUNICAZIONE

ISTITUTO OIKOS S.r.l.con sede a Milano cerca Stagista/Tirocinante per supporto alle attività di comunicazione

Lavoro Poste Italiane: 2.000 portalettere in tutta Italia

Quello del portalettere è un lavoro storico e di grande importanza simbolica: i postini hanno attraversato tutta l’Italia mettendo in comunicaz

      

I veri leader...